Falcone: Miceli, domani sarò a celebrazioni come ogni anno

Candidato sindaco progressista, 'non ho bisogno di inviti'
Candidato sindaco progressista, 'non ho bisogno di inviti'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – PALERMO, 22 MAG – “Come tutti gli anni domani sarò
alle celebrazioni della strage di Capaci. Parteciperò agli
eventi per il trentesimo anniversario. Non ho bisogno di inviti.
Parteciparvi è un dovere civile, è un dovere morale. Sarò lì
assieme a tutti i cittadini palermitani che con me in questi
trent’anni hanno partecipato nel nome della lotta alla mafia. A
nessuno può essere consentito di dire ‘andrò solo se invitato’.
No, questo modo di pensare non è Palermo”. Lo ha affermato
questa mattina, alla manifestazione del Pd con il vice
segretario nazionale del partito Giuseppe Provenzano a Villa
Filippina, il candidato sindaco di Palermo della coalizione
progressista, Franco Miceli, in polemica con quanto affermato
nei giorni scorsi dal candidato della destra Roberto Lagalla.
(ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pakistan: due attentati a Hangu e Mastung, una bomba uccide decine di persone vicino a una moschea

Guatemala, case crollate a causa delle forti piogge a San Miguel Petapa

Svezia violenta, il premier svedese Kristersson: "Sconfiggeremo le bande criminali"