Maltrattano alunna disabile, arrestate prof e e assistente

Intercettazioni e videocamere documentano insulti e schiaffi
Intercettazioni e videocamere documentano insulti e schiaffi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MACERATA, 21 MAG - Un'insegnante di sostegno e un'assistente sono finite agli arresti domiciliari su ordine del gip del Tribunale di Macerata per il reato di maltrattamenti pluriaggravato, in danno di un'alunna minorenne autistica, al termine di indagini condotte dai carabinieri di Macerata e Tolentino. Indagini, coordinate dalla pm di Macerata Rita Barbieri, partite a marzo dalla segnalazione di un'altra docente e dalla dirigenza di un Istituto Superiore di Tolentino. Tramite testimonianze, intercettazioni ambientali e immagini di videocamere nascoste, i militari hanno documentato vessazioni, umiliazioni e anche schiaffi alla ragazzina, separata dai compagni di classe (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia