This content is not available in your region

Caldo: a Bolzano la notte di maggio più calda dal 1956

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Le nubi basse hanno smorzato il raffrescamento notturno
Le nubi basse hanno smorzato il raffrescamento notturno

(ANSA) – BOLZANO, 19 MAG – Dal punto di vista meteorologico,
la scorsa notte a Bolzano è stata da record. “Le nubi basse
hanno smorzato il raffrescamento notturno e quindi la val
d’Adige non solo ha registrato la prima notte tropicale (con più
di 20 gradi) dell’anno, ma anche la notte più calda di maggio da
quando sono iniziate le misurazioni nel 1956. A Bolzano, la
temperatura più bassa è stata di 21 gradi e a Merano di 20
grado”, scrive il meteorologo provinciale Dieter Peterlin sui
social media. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.