Scontro tra scooter e camion, muore il figlio di Danilo Dolci

Il padre fu soprannominato il Gandhi della Sicilia
Il padre fu soprannominato il Gandhi della Sicilia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PARTINICO, 13 MAG - Cielo Dolci, 52 anni, figlio di Danilo Dolci, è morto è morto nello scontro tra lo scooter elettrico che guidava e un camion a Partinico nel palermitano. Il padre fu soprannominato il Gandhi della Sicilia, nato a Trieste nel 1952 scelse di trasferirsi nella Sicilia occidentale (Trappeto, Partinico) dove promosse lotte nonviolente contro la mafia, la disoccupazione, l'analfabetismo e la fame endemica sospinti dall'assenza dello stato e dalle disparità sociali, per l'affermazione dei diritti umani e civili fondamentali. Morì il 30 dicembre 1997. La sua famiglia rimase in Sicilia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Operazione Shields: il comandante chiede più mezzi nel Mar Rosso

Maltempo: neve e disagi in molti Paesi europei, rischio grandine in Centro Italia

Consiglio Ue, sul sostegno all'Ucraina "è importante mantenere le nostre promesse"