EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Open Arms:performance artistica Our Voice per contestare Salvini

Un telo avvolge i migranti come a volerli soffocare
Un telo avvolge i migranti come a volerli soffocare
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 13 MAG - "Signor Salvini, il suo dovere è bloccare in mare le persone?" E' la scritta su un cartello mostrato davanti al carcere Ucciardone - dove è in corso l'udienza del processo Open Arms col senatore della Lega imputato - da alcuni ragazzi del movimento artistico-culturale Our Voice. Nella performance artistica viene rappresentato l'ex ministro dell'Interno seduto su una sedia, davanti tre ragazzi seminudi, avvolti in un telo trasparente che simboleggia il mar Mediterraneo i cui lembi sono stretti nelle mani di Salvini. "Con questa performance - spiega Thierno Mbengue, originario del Senegal - vogliamo rappresentare simbolicamente quello che fece Salvini nel 2019. Il telo avvolge i migranti come a volerli soffocare e intrappolare tra le onde". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maturità, le tracce della prima prova di Italiano: Ungaretti, Pirandello e la Nobel Montalcini

L'Europa tra caldo estremo e maltempo: le forti piogge colpiscono anche gli Euro 2024

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine