EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Gaslighting a ex compagna, disposto divieto di avvicinamento

Dedicata a Sabaudia, Mazara, Monfalcone e repubbliche marinare
Dedicata a Sabaudia, Mazara, Monfalcone e repubbliche marinare
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GIUSSANO (MONZA), 12 MAG - Un uomo di 48 anni, italiano, è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento, con l'accusa di "gaslighting" nei confronti della compagna, ovvero ripetute vessazioni e abusi psicologici, con la quale conviveva a Giussano (Monza), insieme ai due figli di lei. Secondo le indagini dei carabinieri, che hanno portato alla misura disposta dal Gip di Monza, l'uomo avrebbe inscenato furti nel loro stesso appartamento e messo a segno atti vandalici sull'auto della compagna, per poi minacciarla e accusarla affermando che fossero conseguenze delle passate relazioni sentimentali. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi

Berlino: una mostra per ricordare le donne della resistenza contro il nazismo

Austria, i migranti dovranno lavorare per 10 ore a settimana per mantenere diritti e sussidi