EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Alpinismo, guide valdostane alla conquista del Karakorum

Pronta spedizione al Nanga Parbat, Broad Peak e K2
Pronta spedizione al Nanga Parbat, Broad Peak e K2
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 09 MAG - Il Nanga Parbat, il Broad Peak e il K2 sono gli obiettivi di una spedizione in Karakorum (Pakistan) di guide alpine valdostane, che scatterà tra giugno e luglio prossimi. A guidare il team sarà Marco Camandona, che ha già scalato 10 dei 14 Ottomila. Gli alpinisti coinvolti sono: Francois Cazzanelli (Guide del Cervino), Emrik Favre (Ayas), Jerome Perruquet (Cervino), Roger Bovard (Valgrisenche) e Pietro Picco (Courmayeur). La partenza è prevista l'8 giugno. La spedizione è stata ribattezzata "The way for the K2...la montagna impossibile". Tutta la squadra tenterà dapprima l'ascensione del Nanga Parbat, poi Camandona e Cazzanelli proveranno a salire il Broad Peak. Infine Cazzanelli, Favre, Perruquet e Picco si cimenteranno sul K2, con l'assistenza di Camandona che lo ha già scalato nel 2000. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori