This content is not available in your region

Sanità: Bologna, al Sant'Orsola giardino terapeutico per i bimbi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Vicino a pediatria. Percorsi sensoriali, shiatsu e orticoltura
Vicino a pediatria. Percorsi sensoriali, shiatsu e orticoltura

(ANSA) – BOLOGNA, 30 APR – Uno spazio verde dove fare pet
therapy, shiatsu, seguire la fisioterapia, coltivare l’orto e
partecipare a corsi di musicoterapia. Si chiama ‘L’isola che non
c‘è’ ed è stato inaugurato stamattina vicino al padiglione
pediatrico dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Ad avere l’idea
l’associazione Fanep, che l’ha poi realizzata grazie a un
raccolta fondi (24.000 euro) con la Fondazione Sant’Orsola alla
quale hanno partecipato i club Rotary di Bologna, il Lions Club
Bologna Valli Lavino Samoggia, il Caab e altri 172 donatori.
Il giardino sarà aperto a tutti i reparti pediatrici, ma anche
alle famiglie dei pazienti e alle associazioni che vorranno
organizzare attività. Tra le attività previste, i bambini
potranno scoprire i profumi delle piante aromatiche attraverso
un percorso sensoriale e praticare l’orticoltura terapeutica.
“È un’oasi che concentra in un piccolo spazio tante attività
importanti – ha detto durante l’inaugurazione Raffaele Donini,
assessore regionale alla Salute – sarebbe bello che venisse
replicata nelle altre strutture del territorio”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.