This content is not available in your region

Grandi navi: Venezia,protesta in acqua per chiederne lo stop

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Un centinaio i partecipanti su una decina di imbarcazioni
Un centinaio i partecipanti su una decina di imbarcazioni

(ANSA) – VENEZIA, 30 APR – Protesta in barca, a Venezia, per
dire stop alle grandi navi da crociera. Una decina di
imbarcazioni con un centinaio di persone a bordo si è data
appuntamento stamane alle Zattere, nel canale della Giudecca,
per poi dirigersi verso lo scalo in terraferma di Fusina. Le
barche sono passate davanti a Marghera – dove da quest’anno
attraccano le navi per evitare il passaggio a San Marco – per
ritornare nella città storica lungo il Canale Vittorio Emanuele. I manifestanti hanno sventolato le bandiere del movimento ‘No
navi’ e alcuni striscioni con scritto ‘No navi in laguna’ e ‘La
laguna è unica’. In particola, con queste parole, è stato
sottolineato il fatto che dopo lo stop al transito per San Marco
attraverso la bocca di porto del Lido, la deviazione su quella
di Malamocco e la realizzazione progressiva di approdi a
Marghera, ora si chiede di togliere in toto l’arrivo in citta
delle navi da crociera di tonnellaggio eccessivo, i cosidetti
grattacieli del mare. A seguire la manifestazione quattro imbarcazioni delle varie
forze dell’ordine. Non si sono registrati problemi. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.