No vax imbrattano sedi Sanità e Agenzia Entrate a Padova

Scritte offensive contro Zaia con vernice spray rossa
Scritte offensive contro Zaia con vernice spray rossa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 20 APR - La sede di "Azienda Zero", il nucleo dell'organizzazione sanitaria del Veneto, che si trova a Padova, e quella dell'Agenzia delle Entrate, sempre nella città euganea, sono state imbrattate da ignoti che, sull'ingresso e sui muri adiacenti, hanno vergato scritte minacciose come "i vax uccidono", "il vero virus è il nazismo" e "Zaia carnefice nazista". "Uno sfregio tanto becero quanto inutile - commenta in una nota il Presidente della Regione Luca Zaia - ultimo di numerose testimonianze di un clima d'odio che sta avvelenando il Paese, che certo non riusciranno a scalfire l'impegno di Istituzioni e Amministratori in una fase storica così difficile come quella che stiamo vivendo. Questi incivili - conclude - evidentemente non hanno imparato la prima lezione della democrazia, che è contrastare le idee con altre idee e non con la violenza". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza

Elezioni in Portogallo: attivista per il clima lancia vernice contro il leader del Psd