This content is not available in your region

Detenuto sequestrato e violentato dai compagni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
E' accaduto a Regina Coeli
E' accaduto a Regina Coeli

(ANSA) – ROMA, 20 APR – Un detenuto è stato sequestrato e
violentato da due compagni di reclusione.E’ accaduto nel carcere
romano di Regina Coeli e a dare la notizia è il Sappe, sindacato
autonomo della polizia penitenziaria. I responsabili della
violenza, a quanto riferisce l’organizzazione sindacale,
sarebbero due detenuti di origine slava accusati di rapina e
altri reati. A porre fine alla violenza, nel corso della quale
la vittima è stata minacciata con un coltello rudimentale e
tenuto legato con un corda, l’intervento dei poliziotti
penitenziari. Il detenuto è stato quindi trasportato in
ospedale, dove – a quanto riferisce il Sappe – gli sono stati
riscontrati gravi danni. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.