This content is not available in your region

Ragazzo trovato ferito in strada a Roma, "chi sa chiami polizia"

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Assessore D'Amato, 20enne è in coma farmacologico all'Umberto I
Assessore D'Amato, 20enne è in coma farmacologico all'Umberto I

(ANSA) – ROMA, 11 APR – “Desidero rilanciare l’appello dei
familiari e degli amici di Matteo Valentini per ricostruire la
dinamica del caso. Chi sa o ha visto qualcosa chiami la
Polizia”. Così l’assessore alla Sanità della Regione Lazio,
Alessio D’Amato interviene sulla vicenda del ragazzo di 20 anni
trovato la notte di venerdì scorso sanguinante per strada a Roma
con una ferita alla testa. Il 20enne, tifoso della Roma ed ex
studente all’Ipssar di Tor Carbone quella sera era uscito con
gli amici. E’ stato trovato in viale Nicola Sacco e Bartolomeo
Vanzetti, nel quartiere di Colli Aniene, con fratture alla
scatola cranica, una ferita sul lato della testa e il naso
rotto. E’ stato portato prima all’ospedale Pertini in codice
rosso e poi ricoverato all’Umberto I. “Il giovane è tenuto in coma farmacologico presso la terapia
intensiva del Dea del Policlinico Umberto I, l’ospedale più
importante di Roma, con un costante monitoraggio della pressione
endocranica. I medici del Policlinico Umberto I si stanno
adoperando in maniera appropriata per la gestione clinica del
caso. Ai familiari mando un abbraccio ideale auspicando che
venga fatta piena luce sull’intera dinamica dei fatti”, fa
sapere l’assessore D’Amato. Lesioni gravi e omissione di soccorso sono i reati per cui si
indaga. Sul caso sono al lavoro gli agenti del commissariato di
San Basilio. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.