This content is not available in your region

Valanga su scialpinisti nel Cuneese, uno sepolto da neve

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Estratto dai compagni, non si conoscono le sue condizioni
Estratto dai compagni, non si conoscono le sue condizioni

(ANSA) – TORINO, 09 APR – Una valanga si è staccata nella
tarda mattinata ad Acceglio (Cuneo), in alta Valle Maira,
coinvolgendo un gruppo di 4 scialpinisti. Secondo le prime
informazioni, tre sono riusciti a mettersi in salvo, mentre il
quarto è rimasto sepolto dalla neve. Sul posto i Vigili del
Fuoco, con un elicottero, una squadra da Cuneo, i volontari di
Dronero (Cuneo) e l’unità cinofila di Torino. Allertati anche il
Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e il 118. La valanga si è staccata nella zona di Punta Vallonasso, a
2.885 metri di altitudine. Sono stati i tre scialpinisti che
sono riusciti a mettersi in salvo a effettuare la chiamata di
emergenza e a estrarre dalla neve il loro compagno di
escursione, di cui al momento non ci conoscono le condizioni. Per il forte vento e le nevicate di fine marzo e inizio
aprile, oggi il rischio valanghe in Piemonte è marcato (grado 3
sulla scala europea che arriva fino a 5) sui settori
occidentali, fra i quali è compresa la Valle Maira, e
settentrionali, tra moderato e debole altrove. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.