This content is not available in your region

Rapina milionaria nel Milanese, arrestata donna

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Per favoreggiamento nei confronti degli autori ora ricercati
Per favoreggiamento nei confronti degli autori ora ricercati

(ANSA) – MILANO, 06 APR – Gli agenti della Squadra mobile
della Questura di Milano hanno arrestato ieri sera una donna di
49 anni per favoreggiamento nei confronti degli autori di una
rapina milionaria messa a segno poche ore prima ai danni della
filiale della Banca Popolare di Sondrio a Cernusco sul Naviglio
(Milano). Il bottino ammonta a tre milioni di euro in contanti in
mazzette di vario taglio, oggetti in oro, preziosi di ogni
genere, orologi di prestigio, lingotti e monete d’oro. Gli investigatori della Squadra Mobile milanese hanno
individuato un appartamento a Rho (Milano) come probabile
nascondiglio di merce rubata. Quando sono entrati, con i
colleghi del Commissariato Rho Pero, nell’abitazione si trovava
la donna e gli investigatori della 5/a Sezione hanno trovato
l’ingente bottino della rapina commessa da tre uomini nel
pomeriggio. L’arrestata era già nota alla Polizia in quanto ex
compagna di un pregiudicato e sospettata di fornire la base
logistica per nascondere la refurtiva. I tre rapinatori, dopo aver praticato un foro in uno dei muri
della banca, avevano atteso il rientro dei dipendenti dalla
pausa pranzo. Li avevano immobilizzati, si erano fatti
consegnare tutto il denaro contante, il contenuto di numerose
cassette di sicurezza ed erano fuggiti poi a bordo di un’auto. Ora sono ricercati. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.