EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Fotografò Hjorth bendato, ministero Difesa parte civile

'Metodi mafiosi ma con obiettivi criminali comuni', 34 condanne
'Metodi mafiosi ma con obiettivi criminali comuni', 34 condanne
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 APR - Il ministero della Difesa e lo studente americano Finnegan Lee Elder, condannato a 24 anni in appello per l'omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, sono stati ammessi come parte civile nel procedimento a carico del carabiniere Silvio Pellegrini accusato di avere scattato la foto di Christian Gabriel Natale Hjorth, l'altro americano coinvolto nell'omicidio, mentre era bendato in stato di fermo in una caserma dell'Arma e di avere poi diffuso quell'immagine in una chat whatsapp. Lo hanno disposto i giudici della seconda sezione collegiale. Nei confronti di Pellegrini, difeso in giudizio dall'avvocato Andrea Falcetta, la Procura contesta abuso d'ufficio e rivelazione e utilizzazione di segreti d'ufficio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump