EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

A controllo Inps non risponde, morta in casa da anni

In una casa in centro a Trieste, con lei anche il suo gatto
In una casa in centro a Trieste, con lei anche il suo gatto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 30 MAR - Ieri mattina i funzionari dell'Inps hanno suonato alla porta ma inutilmente, insospettiti, hanno allertato i soccorsi e insieme con i sanitari e la Polizia Locale sono entrati nell'appartamento, in centro a Trieste. All'interno c'era il cadavere mummificato di una donna, una anziana nata nel 1933 e del suo gatto. Secondo i rilievi, la donna sarebbe morta anni fa. Il cadavere trovato, infatti, era irriconoscibile, come riportano alcuni media locali oggi, precisando che la donna aveva una sorella con la quale da tempo i rapporti si erano interrotti. I sanitari hanno trovato alcuni prodotti alimentari scaduti nel 2018, uno dei pochi elementi che può far risalire a una orientativa data della morte. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, nove persone uccise, sette sono agenti delle forze dell'ordine

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo