Escursionisti stranieri dispersi, li salva Soccorso Alpino

Disavventura sulle montagne di Cava de' Tirreni per 4 studenti
Disavventura sulle montagne di Cava de' Tirreni per 4 studenti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SALERNO, 27 MAR - Il personale del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania nella serata di ieri ha tratto in salvo quattro escursionisti stranieri dispersi in località Contrapone, tra le montagne di Cava de' Tirreni (Salerno). L'allarme è scattato intorno alle 19. I giovani, tutti studenti Erasmus a Napoli, erano partiti dalla città metelliana per raggiungere la vetta del monte Finestra. Durante la discesa, però, hanno perso la traccia e si sono ritrovati in una zona impervia, impossibilitati a muoversi. I carabinieri della locale tenenza hanno chiesto l'intervento del Soccorso Alpino e Speleologico, intervenuto con diverse squadre: una ha imboccato il sentiero Sergio Rosa ma non è riuscita ad arrivare al punto stabilito; un'altra ha percorso il sentiero 312b e, una volta arrivata in quota, ha iniziato ad attraversare un bosco fitto; una terza è, invece, risalita lungo un canalone, e successivamente ha percorso una cresta, raggiungendo i quattro ragazzi, bloccati su una balza rocciosa. Con loro, inizialmente, c'era anche un quinto amico che, però, è riuscito a rientrare da solo. I tecnici del Soccorso alpino e Speleologico della Campania hanno messo in sicurezza gli escursionisti e ne hanno verificato le condizioni sanitarie. Dopodiché la squadra ha iniziato il percorso in discesa, accompagnando gli escursionisti e mantenendoli assicurati con tecniche alpinistiche e speleologiche nei tratti più esposti. Durante la discesa altri tecnici, coordinati via radio dal campo base, hanno raggiunto il gruppo e tutti insieme sono arrivati a valle, consegnando gli escursionisti al 118, giunto comunque sul posto per sicurezza, date le tante ore trascorse in montagna. All'operazione hanno partecipato anche i carabinieri della Tenenza di Cava de' Tirreni e alcuni conoscitori del posto che hanno supportato le varie squadre sul territorio. Presenti sul posto anche la Polizia Municipale ed il Nucleo di Protezione Civile di Cava de' Tirreni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento della Russia per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni