This content is not available in your region

Ucraina: Cnn, Kiev chiede più missili Stinger-Javelin a Usa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Kiev, non riuscito accerchiamento della capitale
Kiev, non riuscito accerchiamento della capitale

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – L’Ucraina ha aggiornato negli ultimi
giorni la sua lista di richiesta d’assistenza militare
aggiuntiva da parte del governo degli Stati Uniti, inserendo
centinaia di missili antiaerei e anticarro in più rispetto a
quanto fatto in precedenza. Lo rivela un documento pubblicato
dalla Cnn. La lista mostra un crescente bisogno di missili Stinger e
Javelin, 500 unità di entrambi e poi jet, elicotteri d’attacco e
sistemi antiaerei come l’S-300. I tentativi della Russia di accerchiare la città di Kiev e di
bloccare quella Chernihiv non hanno avuto successo, secondo
l’ultimo rapporto d’intelligence pubblicato dallo Stato maggiore
delle forze armate ucraine. Così come gli sforzi russi di
conquistare Popasna, Rubizhne e Mariupol. La Russia cercherà di
bloccare Kiev da est. Il ritiro di alcune unità russe è dovuto
alla “perdita di oltre il 50% del personale”, affermano le forze
armate di Kiev aggiungendo che la Russia continua a reintegrare
le perdite. Per i militari ucraini, la grande nave da sbarco
Saratov è stata distrutta durante l’attacco al porto occupato di
Berdyansk, aggiungendo che anche le navi Caesar Kunikov e
Novocherkassk sono state danneggiate. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.