EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucciso pregiudicato a Foggia, colpo di pistola alla testa

La vittima è il pregiudicato Roberto Russo di 52 anni
La vittima è il pregiudicato Roberto Russo di 52 anni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FOGGIA, 25 MAR - Si chiamava Roberto Russo ed avrebbe compiuto 52 anni a giugno l'uomo ucciso questa sera in via Silvio Pellico a Foggia. Stando ad una prima ricostruzione dell'accaduto, la vittima era guida di una Ford Escort Station Wagon quando sarebbe stata affiancata da uno o due sicari che avrebbero fatto fuoco, uccidendola con un colpo di pistola alla testa. A quanto si apprende Russo, noto alle forze di polizia, venne coinvolto nel blitz antidroga chiamato "Pleiadi" nel gennaio 2003 quando venne arrestata una trentina di persone tra Foggia e Cerignola. Si tratta del terzo omicidio compiuto a Foggia dal 2020 ad oggi, tutti ancora irrisolti. Nel gennaio di due anni fa venne ucciso Roberto D'Angelo, mentre il 28 dicembre scorso fu assassinato Pietro Russo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen