This content is not available in your region

Guerra blocca trattativa villa 15mln a miliardario ucraino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ad Alassio. Stavano per partire lavori eliporto e approdo
Ad Alassio. Stavano per partire lavori eliporto e approdo

(ANSA) – IMPERIA, 25 MAR – “La guerra ha inciso tantissimo
sul mercato immobiliare ligure del lusso. Basti pensare che la
trattativa per la vendita a un miliardario ucraino di una villa
da 15 milioni, ad Alassio, si è praticamente bloccata sul
nascere, a causa del conflitto”. A comunicarlo è Claudio Citzia,
amministratore del portale luxforsale.it. “Si tratta di una
villa sul mare, per la quale c‘è stata una proposta importante e
concreta – aggiunge -. Si stavano predisponendo anche un
eliporto e un approdo. Ora, però, si è arenato tutto”. A quanto
risulta, molti russi e ucraini sceglierebbero la Riviera ligure
di Ponente rispetto alla vicina Costa Azzurra “perché amano in
modo particolare l’Italia: il cibo, l’alta moda, il vino e nel
nostro caso, la vicinanza con l’aeroporto di Villanova d’Albenga
(per quanto concerne soprattutto i jet privati, ndr) rappresenta
un valore aggiunto nella scelta di un immobile. Quella russa è
una clientela che ama molto ostentare ricchezza e per noi si
tratta di una grossa perdita”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.