This content is not available in your region

Ordigni bellici ritrovati in spiagge all'Elba e a Orbetello

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sono un proiettile di artiglieria e un razzo
Sono un proiettile di artiglieria e un razzo

(ANSA) – FIRENZE, 21 MAR – Sarà rimosso nei prossimi giorni
dagli artificieri dell’Esercito un proiettile di artiglieria di
circa 80 cm, risalente probabilmente alla Seconda Guerra
Mondiale, ritrovato all’isola d’Elba sulla spiaggia di Capo
Bianco. E’ stato un cittadino a segnalarlo alla capitaneria di
porto di Portoferraio (Livorno). La stessa capitaneria ha
effettuato un primo transennamento della porzione di spiaggia
interessata, inoltrando la comunicazione del ritrovamento alla
prefettura di Livorno. Il sindaco di Portoferraio ha emesso
un’ordinanza di interdizione al transito pedonale dell’area e
dell’intera spiaggia che rimarrà in vigore fino a quando
l’ordigno non sarà rimosso. Sempre in Toscana, a Orbetello (Grosseto), è stato ritrovato
da passanti sulla spiaggia della Tagliata un razzo militare:
anche in questo caso sarà opera degli artificieri rimuovere e
far brillare altrove l’ordigno. Intanto la capitaneria di porto
ha interdetto l’avvicinamento all’area del ritrovamento. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.