This content is not available in your region

A Napoli una casa per le api in edifici con fondi Ecobonus

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Accordo Coldiretti-Edili Casartigiani in immobili oltre 5 metri
Accordo Coldiretti-Edili Casartigiani in immobili oltre 5 metri

(ANSA) – NAPOLI, 19 MAR – Una casa per le api negli immobili
realizzati con i fondi dell’Ecobonus. Accade a Napoli dove
Coldiretti e Casartigiani hanno firmato un accordo per unire gli
intenti degli imprenditori edili, impegnati nei programmi
Ecobonus e dei coltivatori impegnati nel recupero ambientale,
per realizzare quanto è già realtà nella città di Brighton, in
Gran Bretagna: invitare le imprese ad utilizzare nella
costruzione di nuovi edifici, al di sopra dei 5 metri, i
“mattoni delle api” o “bee bricks”, mattoni forati speciali che
possano fornire uno spazio di nidificazione e letargo per le api
solitarie. L’accordo vuole promuovere contemporaneamente le nuove leggi
ecosostenibili nel settore dell’edilizia e proteggere la
popolazione delle api solitarie, per scongiurare il rischio di
estinzione della specie.
Le città di Brighton e Hove, dopo aver notato che le api sono
attirate da vecchi edifici e mattoni fatiscenti, hanno deciso di
implementare questa idea trasformandola in legge, per offrire
più “spazio urbano’” ai preziosi insetti impollinatori. Coldiretti Napoli e Casartigiani Edili Napoli si fanno
promotori di analoga iniziativa in concomitanza con gli
interventi Ecobonus, dove un incontro con il sindaco, Gaetano
Manfredi, nei prossimi giorni vedrà formalizzare la proposta.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.