This content is not available in your region

Intossicazione da monossido in rifugio,evacuati dal Monte Bianco

Access to the comments Commenti
Di ANSA
In Francia a 3mila metri, 31 persone soccorse nella notte
In Francia a 3mila metri, 31 persone soccorse nella notte

(ANSA) – AOSTA, 11 MAR – Trentuno persone sono state
evacuate nella notte dal rifugio di Argentière (2.771 metri di
quota) sul versante francese del Monte Bianco per
un’intossicazione da monossido di carbonio causata, stando ai
primi accertamenti, dal malfunzionamento di una stufa a legna.
Sette persone sono state portate in elicottero all’ospedale di
Sallanches (Francia), tra cui una donna, trasportata poi alla
camera iperbarica di Ginevra. Altre diciassette persone sono
state prese in carico dai vigili del fuoco e sei hanno trovato
una sistemazione tramite il comune di Chamonix (Francia). Solo
il custode è rimasto in rifugio. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.