This content is not available in your region

Fugge da uomo violento,nuovo compagno le rompe le vertebre

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Trascinata in un bosco e picchiata
Trascinata in un bosco e picchiata

(ANSA) – VERANOBRIANZA, 08 MAR – Un uomo di 55 anni è stato
arrestato dai carabinieri a Carate Brianza (Monza) per
maltrattamenti gravi e ripetute aggressioni alla compagna. In
una di queste, dopo averla trascinata in un bosco, l’ha
ferocemente picchiata, fino a fratturarle due vertebre. Lei, in
ospedale, aveva raccontato di essere caduta, ma la segnalazione
ai militari era partita comunque. Quando è tornata dai sanitari a dicembre, dopo aver ricevuto
un pugno allo stomaco, ha trovato il coraggio di confermare le
ripetute percosse e vessazioni subite. A quanto emerso, a
ottobre, la donna si era rifugiata dall’uomo dopo essere fuggita
da un’altra relazione violenta dalla quale lui si era offerto di
“salvarla”. Il 55 enne, per decisione del Gip di Monza, è stato
portato in carcere. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.