8 marzo: Non una di meno, sistema giudiziario patriarcale

Presidio davanti al Palazzo di Giustizia di Torino
Presidio davanti al Palazzo di Giustizia di Torino
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 08 MAR - Un presidio contro la "violenza istituzionale esercitata dai Tribunali nei confronti delle donne che denunciano violenze sessuali e maltrattamenti" si è svolto stamattina a Torino davanti all'ingresso del Palazzo di Giustizia. L'iniziativa è stata promossa dal comitato Non una di meno, che ha parlato di "sistema giudiziario patriarcale e Violento". Sono stati letti degli interventi di donne che hanno raccontato la loro esperienza dopo avere presentato una denuncia: "per quattro ore mi hanno chiesto se avevo pianto, se per caso non avevo frainteso un gesto focoso e passionale, per quale motivo non ero scappata; poi hanno fatto domande sulle mie relazioni passate. Hanno indagato su di me". Le forze dell'ordine presidiano l'ingresso del Palazzo di Giustizia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia