This content is not available in your region

Ucraina: riunione a Cagliari per piano accoglienza profughi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Parteciperanno Governatore, Prefetti, questori e assessori
Parteciperanno Governatore, Prefetti, questori e assessori

(ANSA) – CAGLIARI, 07 MAR – Una riunione con tutti i
Prefetti, i questori, il presidente della Regione, gli assessori
regionali, i responsabili della Protezione civile regionale e
della Croce rossa italiana e tutti i soggetti istituzionali per
predisporre l’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina.
L’ha fissata per oggi pomeriggio, in teleconferenza, il prefetto
di Cagliari, Gianfranco Tomao, per confrontarsi con tutti gli
enti coinvolti, stabilire ruoli e competenze, e pianificare
l’accoglienza. Intanto domani arriveranno circa in Sardegna un
centinaio di profughi salvati dalle due carovane partite da
Cagliari. Tra questi ci sono anche tanti minori non
accompagnati, se non da alcuni adulti che fanno da tutori. Le
procedure su come accogliere i minori spetterà a Procura e
Tribunale per i minorenni.
Per quanto riguarda l’accoglienza più in generale, il
Dipartimento di Pc nazionale ha nominato i presidenti delle
Regioni, commissari straordinari per l’emergenza e, di
conseguenza, è stata delegata alla Protezione civile regionale
l’individuazione dei luoghi in cui ospitare i profughi.
Tra le ipotesi c‘è quella che vengano utilizzati anche gli ex
Covid-hotel. Le Prefetture dal canto loro stanno già lavorando
per individuare altre strutture in cui saranno ospitati i
profughi che arriveranno in Sardegna in base alle quote che
deciderà il Ministero dell’Interno. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.