EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sole primaverile non dura, nel weekend neve al Centrosud

Anticiclone si sposta a est, arriva aria fredda atlantica
Anticiclone si sposta a est, arriva aria fredda atlantica
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 03 MAR - Stop al tepore primaverile al Centrosud: neve e freddo sono in arrivo specialmente in montagna da domani e nel weekend. E' la previsione di Andrea Garbinato, meteorologo de iLMeteo.it, che sottolinea come l'anticiclone attualmente sull'ovest Europa punti la Scandinavia: "con questo spostamento verso le terre vichinghe - afferma - lascerà scoperto il suo fianco meridionale". Attraverso questo corridoio, già dalle prossime ore, rileva l'esperto, le prime deboli infiltrazioni di aria umida atlantica raggiungeranno la Sardegna e il nostro versante tirrenico con un blando peggioramento del tempo. Le "ritrovate" perturbazioni atlantiche "colpiranno però in modo più diffuso - prosegue Garbinato - la nostra penisola solo da domani, con il ritorno di neve e freddo in montagna al Centrosud. Durante il weekend è previsto lo spostamento di un ciclone dall'Algeria verso la Libia e la persistenza di un flusso atlantico umido da ovest: attese altre nevicate, sempre al Centrosud, con quota neve in calo fino ai 300-400 metri". Per i giorni successivi, precisa il meteorologo, si prevede una tregua meteorologica tra domenica e lunedì mattina, mentre da martedì sono possibili abbondanti nevicate anche in pianura al Centronord. Nel dettaglio Giovedì 3. Al nord: cielo velato, nubi e qualche pioviggine sul Levante Ligure. Al centro: cielo spesso coperto, piovaschi su alta Toscana. Al sud: dapprima motlo nuvoloso, poi coperto. Venerdì 4. Al nord: instabile in Emilia, neve in Trentino. Al centro: piogge sparse e neve oltre i 600 metri. Al sud: maltempo in arrivo dal pomeriggio con piogge e deboli nevicate oltre i 1000 metri. Sabato 5. Al nord: neve sui rilievi del Piemonte. Al centro: nevicate sull'Appennino oltre i 300-600 metri, poi migliora. Al sud: maltempo con piogge e nevicate oltre i 500 metri. Tendenza. parziale miglioramento domenica; prossima settimana, clima più freddo e precipitazioni ancora nevose a bassa quota. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori