EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Salvini al citofono, Gip di Bologna archivia

'Riconosciuta la causale politica della condotta'
'Riconosciuta la causale politica della condotta'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 03 MAR - Il Gip del tribunale di Bologna Grazia Nart ha archiviato il fascicolo per diffamazione a carico di Matteo Salvini, sulla 'citofonata' del leader della Lega a una famiglia del quartiere Pilastro, il 21 gennaio 2020, a pochi giorni dalle Regionali. "Il Giudice ha accolto la richiesta del Pubblico Ministero e ha valorizzato la nostra argomentazione difensiva sulla causale politica della condotta", sottolinea il difensore di Salvini, avvocato Claudia Eccher. Archiviata con Salvini anche Anna Rita Biagini, la donna che lo accompagnò nella passeggiata. Salvini suonò al citofono chiedendo se era vero che lì abitassero spacciatori. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Etiopia, piogge intense e frane: muoiono oltre 140 persone

Stellantis avvia la produzione della Fiat elettrica nel suo stabilimento in Serbia

Sergio Mattarella compie 83 anni