Strage Bologna: avvocato Stato, Bellini paghi 2 mld coi Nar

'Sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo'
'Sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 02 MAR - Anche Paolo Bellini dovrebbe contribuire in solido con gli ex Nar Francesca Mambro, Valerio Fioravanti e Gilberto Cavallini al pagamento dei "2.134.273.007,02 euro, stabiliti con sentenza passata in giudicato dal Tribunale civile di Bologna, nel 2014, come risarcimento per la Presidenza del Consiglio dei ministri, il ministero dell'Interno e quello delle Infrastrutture e dei Trasporti", che si sono costituiti parte civile nel nuovo processo sulla strage del 2 agosto 1980. E' quanto ha concluso il legale Andrea Cecchieri, dell'Avvocatura dello Stato, nella memoria presentata dal collegio di parte civile nel processo per concorso nella strage a carico dell'ex di Avanguardia Nazionale. Inoltre nella memoria Cecchieri chiede che "venga concessa a favore delle amministrazioni dello Stato costituite parti civili una provvisionale esecutiva a carico di Bellini pari a 59.972.861,31 euro". Per quanto riguarda gli altri due imputati, Piergiorgio Segatel e Domenico Catracchia, la richiesta è di condannare "alla pena di giustizia e al risarcimento di tutti i danni morali e patrimoniali arrecati alle amministrazioni dello Stato costituite parti civili con liquidazione in separata sede". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda

Le notizie del giorno | 23 aprile - Pomeridiane

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr