Minorenni rapinati a Milano, 4 arresti

Nessuno ferito. Arrestati sono di origine nordafricana
Nessuno ferito. Arrestati sono di origine nordafricana
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 20 FEB - Due ragazzi di 14 e 15 anni sono stati rapinati, la scorsa notte, in zona Brera, nel centro a Milano, da un gruppo di ragazzi che poi sono fuggiti con, tra le altre cose, le scarpe di uno dei due. Quattro di essi sono però stati rintracciati e arrestati dalla Polizia di Stato poco dopo. I due ragazzi rapinati non hanno avuto bisogno di ricorrere a cure mediche. A chiedere aiuto al 112, intorno alle 2.30, è stato uno dei due minorenni, che ha riferito l'aggressione da parte di un gruppo di giovani nordafricani. Le volanti intervenute hanno rintracciato, tra via Broletto e piazza del Carmine, quattro dei presunti aggressori: si tratta, secondo quanto riferito dalla Questura, di un 18enne di origine nordafricana, e di un 19enne marocchino, entrambi incensurati, e di un 17enne tunisino e un 20enne marocchino, con precedenti. Quando gli agenti li hanno bloccati avevano ancora con loro parte della refurtiva. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump