Eurovision: Achille Lauro vince 'Una Voce per San Marino'

Rappresenterà il Titano alla finale dell'Esc in maggio a Torino
Rappresenterà il Titano alla finale dell'Esc in maggio a Torino
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SAN MARINO, 20 FEB - Achille Lauro, superfavorito alla vigilia e in pole anche per i bookmakers, con 'Stripper' ha vinto la prima edizione di 'Una Voce per San Marino' e parteciperà come rappresentante della Repubblica del Titano all'Eurovision Song Contest, in programma dal 10 al 14 maggio a Torino. Lo ha scelto una giuria guidata da Mogol nella serata finale al Teatro Nuovo di Dogana trasmessa da San Marino Rtv, tra gli organizzatori della manifestazione con Media Evolution e la Segreteria di Stato per il Turismo. All'Esc 'sfiderà' tra gli altri il duo composto da Mahmood e Blanco, portacolori dell'Italia e vincitori con 'Brividi' dell'ultimo festival di Sanremo, dove Lauro si è piazzato 14/o con 'Domenica'. Al secondo posto il dj Burak Yeter con Alessandro Coli (tra i big con 'More than you'), terzo l'emergente Aaron Sibley dal Regno Unito ('Pressure'). Ospiti della finalissima Albano Carrisi e Mirko Casadei per un omaggio al padre Raoul. La partecipazione a 'Una Voce per San Marino' era aperta a big ed emergenti "senza limitazioni di cittadinanza e di scelta della lingua nell'interpretazione del brano presentato per il concorso". Tra i big in lizza - presentati dall'artista italo-eritrea Senhit, che ha rappresentato San Marino lo scorso anno con 'Adrenalina', e dal conduttore israeliano Jonathan Kashanian - anche Valerio Scanu, Ivana Spagna, Alberto Fortis con il batterista della Formula 3 Tony Cicco e la band romana Deshedus, l'ex tronista Francesco Monte, Cristina Ramos, vincitrice di 'Got talent Espana' e 'La Voz Mexico', Matteo Faustini, vincitore del Premio Lunezia per le "nuove proposte" di Sanremo 2020, e la 'wild card' Fabry & Labiuse feat. Miodio, primi partecipanti per San Marino all'Eurovision nel 2008. Ha dato invece forfait per motivi di salute il rapper Blind, fra i protagonisti di X-Factor 2020. Nove anche i cantanti emergenti in gara: oltre ad Aaron Sibley, Camille Cabaltera, Basti, Vina Rose, Alessia Labate, Mericler (Maria Chiara Leoni), Kurt Cassar, Elena & Francesco Faggi, Mate. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia