Cittadino ucraino trovato ferito in stanza d'albergo Trieste

Ieri notte, operato d'urgenza non rischierebbe vita
Ieri notte, operato d'urgenza non rischierebbe vita
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 20 FEB - Un cittadino ucraino è stato trovato ieri notte in un lago di sangue e con una profonda ferita a un avambraccio nella stanza di un albergo a Domio, in provincia di Trieste. Lo rende noto stasera il sito TriestePrima precisando che nella stanza è stato trovato anche un coltello e che l'uomo è stato soccorso e portato all'ospedale di Cattinara dove è stata operato d'urgenza. Il ferito, di 43 anni, benché in condizioni molto gravi, al momento non rischierebbe la vita. A trovare l'uomo sarebbe stato un altro cittadino ucraino, che ha allertato gli operatori del 118. Secondo quanto si è appreso, le forze dell'ordine non escludono alcuna pista di indagine. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Morte di Navalny: il funerale l'1 marzo a Mosca

Francia, fa discutere il trasferimento di 195 migranti da Mayotte a un castello alle porte di Parigi

Texas, decine di incendi fuori controllo: bruciati 300mila acri, evacuata fabbrica di armi nucleari