This content is not available in your region

Adm-Gdf, +200% sanzioni al traforo Gran San Bernardo nel 2021

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Illeciti valutari per 700 mila euro, 121 violazioni per droga
Illeciti valutari per 700 mila euro, 121 violazioni per droga

(ANSA) – AOSTA, 19 FEB – Nonostante la diminuzione dei volumi
di traffico per l’emergenza sanitaria, nel 2021 sono aumentati i
controlli al confine italo-svizzero svolti dai funzionari Adm
della Sezione operativa territoriale del traforo Gran San
Bernardo con i militari della Guardia di finanza. Le sanzioni si
sono incrementate di oltre il 200% rispetto al periodo
pre-pandemia. Ammontano a quasi 700.000 euro per 63 violazioni gli illeciti
valutari. In crescita anche le violazioni per detenzione di
sostanze stupefacenti: 121 tra marijuana, hashish, cocaina,
anfetamine, funghi allucinogeni e Lsd. Su questo fronte, un
passeggero nigeriano è stato trovato in possesso di due ovuli di
cocaina. Sono stati 15 i verbali di constatazione nei confronti di
viaggiatori che tentavano di introdurre nel territorio italiano
merci estere senza pagare i diritti di confine (contrabbando).
I sequestri hanno riguardato tabacchi lavorati esteri, materiale
informatico, monete antiche, orologi Rolex e profumi. Ma anche
un suv Bmw X5, con targa estera, guidata da un cittadino
residente nell’Unione Europea in assenza delle previste
procedure doganali. I funzionari hanno anche sequestrato una
Vespa Piaggio risultata rubata e così restituita al legittimo
proprietario. Sono state inoltre sequestrate diverse armi, tra
cui una mannaia, una balestra, un tirapugni e taser, trasportate
senza autorizzazione. Sequestrati anche 110 kg di carne ed
insaccati trovati su un’auto, mal conservati e senza etichette
di tracciamento. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.