This content is not available in your region

Protesta studenti: un migliaio di giovani in piazza a Torino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Slogan e striscioni, la nostra è una rivoluzione scolastica
Slogan e striscioni, la nostra è una rivoluzione scolastica

(ANSA) – TORINO, 18 FEB – Sono un migliaio gli studenti in
piazza XVIII Dicembre, a Torino, da dove è prevista la partenza
di un corteo nell’ambito della mobilitazione nazionale
organizzata dal Fronte della Gioventù Comunista. Vi aderiscono
le oltre quaranta scuole occupate in queste settimane di
protesta contro l’alternanza scuola-lavoro e l’esame di
Maturità, ma sono presenti anche i sindacati e gli universitari. Ad aprire il corteo lo striscione ‘Contro alternanza maturità
e repressione no alla scuola del padrone’. “Se non cambierà
lotta dura sarà” è lo slogan scandito dai giovani. “Il nostra è
una rivoluzione scolastica”, spiega Cristina, una portavoce
della mobilitazione. “Noi vogliamo e pretendiamo che le
istituzioni non possano accanirsi contro gli studenti con la
repressione – aggiunge Sara, un’altra dei portavoce – andiamo
avanti e non faremo un passo indietro fino a quando non ci
dimostreranno che gli impegni presi saranno rispettati”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.