This content is not available in your region

Lancio uova contro sede Lega a Civitanova Marche

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Marchetti, 'attaccare sede partito è oltraggio alla democrazia'
Marchetti, 'attaccare sede partito è oltraggio alla democrazia'

(ANSA) – CIVITANOVAMARCHE, 18 FEB – La sede della Lega di
Civitanova Marche (Macerata) è stata imbrattata dal lancio di
uova contro le vetrate dell’edificio. A darne notizia è il
partito che annuncia che sarà sporta querela. “Attaccare la sede di un partito è un oltraggio alla
democrazia – dicono il commissario della Lega Marche Riccardo
Augusto Marchetti, il referente provinciale di Macerata Luca
Buldorini e il referente comunale di Civitanova Marche, Giorgio
Pollastrelli -. Quanto accaduto oggi a Civitanova Marche è un
atto di violenza non soltanto contro la Lega, ma contro i
cittadini”. “Un gesto ignobile che di certo non ci intimorisce – proseguono -, la politica non è fatta di simboli, ma di voce, e
nessuna violenza ci ha mai reso afoni”. “Ci stiamo muovendo per
sporgere denuncia – fanno sapere – perché certi gesti non
possono essere taciuti. C‘è chi ha combattuto per la democrazia
e noi della Lega siamo promotori della politica delle idee, le
uniche in grado di costruire, mentre la storia ci insegna che la
violenza non fa altro che distruggere”. “Quanto accaduto alla
sede della Lega di Civitanova non ha niente a che vedere con la
politica, – concludono Marchetti, Buldorini e Pollastrelli – perché la politica può essere divergenza, anche totale
disaccordo, ma non può mai esistere laddove mancano civiltà e
rispetto”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.