EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Minacce no-vax a Modena, esposto Ordine medici in procura

E' accaduto a Rossano, vittime medico, infermiere e oss
E' accaduto a Rossano, vittime medico, infermiere e oss
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 12 FEB - L'ordine dei medici di Modena ha presentato un esposto alla procura della Repubblica, nel quale denuncia e documenta una trentina di episodi di minacce, in alcuni casi anche fisiche, rivolte nell'ultimo periodo ai medici di medicina generale da pazienti che chiedevano l'esenzione dall'obbligo vaccinale. Ne dà notizia la 'Gazzetta di Modena' che riporta le frasi di alcune mail allegate all'esposto: "siete una categoria di ciarlatani truffatori che cercando di fare il lavaggio del crevello a ogni paziente che vi capiti davanti" e ancora "andreste impagliati e messi al muro come trofeo". Il presidente dell'Ordine, Carlo Curatola, specifica di "farsi carico dello stato di forte preoccupazione e disagio degli iscritti". Gli episodi sono aumentati prima con l'entrata in vigore dell'obbligo vaccinale per il personale sanitario, poi con l'estensione agli over 50. L'Ordine chiede alla procura di valutare l'opportunità di inquadrare questi reati come minacce a pubblico ufficiale, in virtù del ruolo che il medico di medicina generale e quelli che si occupano delle vaccinazioni hanno assunto con la pandemia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Genocidio di Srebrenica, sì dell'Assemblea Onu a una giornata commemorativa: sarà l'11 luglio

Le notizie del giorno | 23 maggio - Serale

Salis esce dal carcere: ai domiciliari in Ungheria in attesa di processo ed elezioni europee