Bollette, Milano spegne castello e Comune

Sala, "a governo chiediamo ascolto e misure per nostre comunità"
Sala, "a governo chiediamo ascolto e misure per nostre comunità"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - Anche a Milano, così come in altre città italiane, dalle 20 alle 21 di questa sera si spegneranno le luci di due monumenti simbolo come il Castello Sforzesco e Palazzo Marino, sede del Comune, in segno di protesta contro il caro bollette. "Lo facciamo per aderire all'iniziativa dell'Anci contro l'aumento dei costi dell'energia - ha spiegato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in un post sulle sue pagine social - . Un rincaro che incide negativamente sui bilanci degli enti locali limitando la possibilità di erogare con continuità i servizi pubblici ai cittadini. Al Governo chiediamo ascolto e misure per il bene delle nostre comunità". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Hamas: a Gaza i morti sono 30mila morti da inizio guerra

Aborto: il Senato francese approva la modifica costituzionale

Iran al voto il 1° marzo, l'affluenza bassa preoccupa il regime: il 77% non vuole votare