EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Titolare bar ferito, due persone portate in caserma da Cc

Sono accusati di tentato omicidio aggravato dai futili motivi
Sono accusati di tentato omicidio aggravato dai futili motivi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - DIAMANTE, 05 FEB - Due persone sono state portate nella caserma dei carabinieri di Diamante in relazione al ferimento di Stefano Perugino, di 60 anni, titolare di un bar nella cittadina del Tirreno cosentino, raggiunto da alcuni colpi di pistola ieri sera al culmine di una lite per il parcheggio di un'auto davanti al locale. I due, entrambi quarantenni, sono ora a disposizione dell'autorità giudiziaria. Non è stato reso noto se nei loro confronti siano stati adottati provvedimenti. Perugino è stato raggiunto da due colpi di pistola alla spalla e all'addome ed è ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza dove è stato trasferito subito dopo il fatto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Pomeridiane

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi

Israele: attacco con droni su Tel Aviv rivendicato dagli Houthi, un morto