This content is not available in your region

Sanremo: vescovo, penosa esibizione ha deriso segni sacri

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Mons. Suetta, "è servizio pubblico, istituzioni intervengano"
Mons. Suetta, "è servizio pubblico, istituzioni intervengano"

(ANSA) – ROMA, 02 FEB – Il vescovo di Sanremo, mons. Antonio
Suetta, critica l’esibizione di Achille Lauro che “ha purtroppo
confermato la brutta piega che, ormai da tempo, ha preso questo
evento canoro e, in generale, il mondo dello spettacolo,
servizio pubblico compreso. La penosa esibizione del primo
cantante ancora una volta ha deriso e profanato i segni sacri
della fede cattolica evocando il gesto del Battesimo in un
contesto insulso e dissacrante”. “Ho ritenuto doveroso – dice il
vescovo – denunciare ancora una volta come il servizio pubblico
non possa e non debba permettere situazioni del genere, sperando
ancora che, a livello istituzionale, qualcuno intervenga”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.