Si dà fuoco davanti caserma Cc, è in terapia intensiva

Giovane era in scooter , è ricoverato al Cardarelli
Giovane era in scooter , è ricoverato al Cardarelli
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 01 FEB - È stabile, ricoverato in terapia intensiva nel centro dei grandi ustionati dell'ospedale Cardarelli di Napoli il docente cosentino di 33 anni che ieri si è dato fuoco davanti alla caserma dei Carabinieri di Rende, in Calabria. L'uomo è stato prima portato nell'ospedale calabrese Annunziata ma poi da lì trasferito per le gravi ustioni nell'ospedale di Napoli che ha un reparto sui grandi ustionati dove ora l'uomo è ricoverato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco

Meloni annuncia il rientro di Chico Forti: chi è l'ex velista condannato all'ergastolo negli Usa

Chiusi nuovi valichi tra Lituania e Bielorussia