Sono due bambini le vittime dell'incendio nel Reggiano

Un arresto anche per tentativo omicidio
Un arresto anche per tentativo omicidio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 30 GEN - Sono due bambini, fratelli maschio e femmina di 8 e 7 anni di una famiglia di origine pakistana, le vittime dell'incendio scoppiato ieri sera in un appartamento in provincia di Reggio Emilia. Le fiamme sono divampate intorno alle 22 in un'abitazione a due piani di via Matteotti a Fabbrico, nella Bassa Reggiana. Intossicati i genitori, tratti in salvo dai Vigili del fuoco e affidati alle cure del personale medico giunto anche con l'elisoccorso del 118 da Bologna. Sul posto i Carabinieri per accertare la dinamica del rogo. L'ipotesi più probabile è l'esplosione di una bombola di gas. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Londra, inizia l'ultima udienza per l'estradizione di Assange: negli Usa rischia 175 anni di carcere