Ruba cellulare a giovane vittima incidente Foggia,denunciato

Nei guai anche suo complice che ha finto ritrovamento telefono
Nei guai anche suo complice che ha finto ritrovamento telefono
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FOGGIA, 28 GEN - E' stato individuato e denunciato per furto l'uomo che due giorni fa ha rubato il cellulare di Carmela di Pumpo, la 25enne morta in un incidente stradale a Foggia. Secondo quanto accertato finora, l'uomo, un 55enne con precedenti penali, ha rubato il cellulare subito dopo l'incidente, mentre la vittima era in auto. Il furto è stato ripreso in un video girato da un residente. Oltre al 55enne è stato denunciato per favoreggiamento un 46enne ritenuto suo complice. Ieri pomeriggio, il 46enne ha contattato la Questura affermando di aver trovato un telefono in un giardino in piazza Nuova, zona non lontana dal luogo dell'incidente. Quando i poliziotti sono arrivati, però, si sono accorti che la sua versione dei fatti non quadrava. Messo alle strette, il 46enne ha confessato che un suo conoscente gli aveva chiesto di fingere il ritrovamento del cellulare. A quel punto gli agenti sono riusciti a risaliti al 55enne che aveva rubato il telefono alla giovane vittima. L'uomo ha ammesso le proprie responsabilità. Il cellulare è stato poi riconosciuto dal compagno della vittima, e al momento è stato posto sotto sequestro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: colpite infrastrutture energetiche in Russia, almeno due morti a Belgorod

Paesi Bassi: sospese le trivellazioni a Groninga, alto rischio terremoti

Tesla richiama oltre tremila Cybertruck per un guasto al pedale