This content is not available in your region

Cade nel cantiere edile, morto operaio 41enne a Torino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Vittima precipitata da cestello durante lavori rifacimento tetto
Vittima precipitata da cestello durante lavori rifacimento tetto

(ANSA) – TORINO, 26 GEN – Un operaio di 43 anni, di origini
brasiliane, è morto oggi pomeriggio in un cantiere edile di
Torino, probabilmente dopo una caduta da un ponteggio.
L’incidente in via Caprera 46, nel quartiere Santa Rita. Sul
posto Vigili del Fuoco, Carabinieri, ispettori dello Spresal.
Sulla dinamica sono in corso accertamenti. La vittima sarebbe precipitata mentre si trovava in un
cestello, impegnata nei lavori di rifacimento di un tetto di un
edificio di religiose di Maria Santissima Consolatrice. E’ morto
sul colpo, con la testa schiacciata. Poco più di un mese fa, il
18 dicembre, a Torino, c’erano state tre vittime in un cantiere
edile in via Genova, precipitate da una gru a 40 metri
d’altezza, durante l’allestimento per il rifacimento di un
tetto. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.