Auto contro bus: nessuna delle 5 vittime aveva la patente

Alla guida 22enne con auto di un amico
Alla guida 22enne con auto di un amico
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRESCIA, 24 GEN - Nessuno dei cinque giovani morti sabato sera nell'auto che si è schiantata contro un pullman a Rezzato, nel bresciano, aveva la patente. Alla guida c'era il ventiduenne Salah Nadiq, il più grande del gruppo. Il padre ha spiegato al Giornale di Brescia: "Mio figlio non aveva la patente, nemmeno suo cugino che era a bordo dell'auto e anche il terzo amico marocchino". Non aveva ovviamente la patente Irene Sala, che aveva 17 anni, e nemmeno il 19enne Dennis Guerra che, nel 2007, aveva perso un cugino di 18 anni morto anche lui in incidente stradale. Il gruppo viaggiava su un'auto prestata da un amico. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni

Russia, sei membri dell'Isis uccisi dall'antiterrorismo in Inguscezia

Portogallo: oltre 200mila elettori alle urne per il voto anticipato