Omicidio Trieste: autopsia, Robert morto per strangolamento

Sentenza prevista per il 30 giugno
Sentenza prevista per il 30 giugno
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 18 GEN - Il giovane Robert Trajkovic è morto per asfissia da strangolamento, avvenuto mediante l'utilizzo di un laccio, che era già stato sequestrato. E' l'esito dell'esame autoptico eseguito questo pomeriggio sul corpo del minorenne, reso noto dal Procuratore di Trieste, Antonio De Nicolo. Ad effettuarlo è stato il medico legale Fulvio Costantinides, cui era stato affidato il relativo incarico, alla presenza del dottor Barisani, consulente di parte della Difesa della giovane coinvolta nella vicenda, la quale è attualmente indagata per il reato di favoreggiamento personale con riferimento alle dichiarazioni da lei rese sulla presunta scomparsa della vittima. Il risultato dell'autopsia verrà depositato entro sessanta giorni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Artico, dove le renne contrastano i cambiamenti climatici

Olimpiadi, rubata su un treno a Parigi una borsa con dettagli sulla sicurezza dei Giochi

Dolph Lundgren, Lindsay Lohan, Brian Baumgartner...le celebrità statunitensi "involontariamente coinvolte" nella disinformazione in Moldavia