Tenda bis, cinque condanne per i furti nel cantiere

Si tratta di dipendenti dell'azienda poi estromessa dai lavori
Si tratta di dipendenti dell'azienda poi estromessa dai lavori
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CUNEO, 13 GEN - Si è chiuso oggi il processo sulle forniture al cantiere internazionale del Tenda Bis, tra Cuneese e Francia, sequestrato nel maggio 2017 dalla guardia di finanza nell'ambito di una inchiesta coordinata dalla procura di Cuneo. Condannati tutti i cinque imputati, dipendenti della Fincosit di Roma, azienda che Anas ha poi estromesso dal cantiere per "gravi inadempienze". La parte del processo relativa alle contestazioni di frode contro lo Stato e falso, con 10 imputati, è stata trasferita a Torino e l'udienza preliminare è fissata al 28 gennaio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: nave italiana abbatte un drone degli Houthi, preoccupa la Rubymar

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte