Sindaco Giglio, oggi ultima celebrazione pubblica Concordia

Ortelli: 'Non dimentichiamo ma vogliamo anche rispetto vittime'
Ortelli: 'Non dimentichiamo ma vogliamo anche rispetto vittime'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ISOLA DEL GIGLIO (GROSSETO), 13 GEN - "Questa sarà l'ultima celebrazione pubblica perché non vogliamo dimenticare ma vogliamo rispettare le 32 vittime". Così il sindaco di Isola del Giglio (Grosseto) Sergio Ortelli parlando oggi con i giornalisti nel giorno del decennale del naufragio della Costa Concordia. "Il consiglio comunale ha deciso di celebrare questo giorno per sempre chiamandolo 'Giornata della memoria' - ha spiegato -, perché è doveroso nei confronti dei parenti delle vittime del naufragio. Sulla nave c'erano persone di 54 nazionalità ed è giusto che vengano ricordate per sempre". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco

Meloni annuncia il rientro di Chico Forti: chi è l'ex velista condannato all'ergastolo negli Usa