This content is not available in your region

Scuola: screening studenti sardi, 68mila test e 2% positivi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tasso incidenza a 661,57. Le persone con sintomi sono 205
Tasso incidenza a 661,57. Le persone con sintomi sono 205

(ANSA) – CAGLIARI, 09 GEN – Adesione alta in Sardegna nel
weekend in occasione della campagna di screening per il
contrasto alla diffusione del Covid-19 in vista della riapertura
delle scuole dopo le festività natalizie.
Un primo dato, ancora parziale – fa sapere la Regione – indica
67.979 test antigenici eseguiti su altrettanti studenti: 17.969
nell’Asl di Cagliari, 9.504 nell’Asl Gallura, 1.945 Asl Medio
Campidano, 8.958 Asl Nuoro, 1.187 Asl Ogliastra, 6.585 Asl
Oristano, 16.264 Asl Sassari, 5.567 Asl Sulcis.
Il numero dei positivi rilevati si assesta attualmente attorno
al 2%. I soggetti positivi sono stati presi in carico dai Sisp
(Servizi di igiene e sanità pubblica) per l’esecuzione del test
molecolare che confermerà o meno le infezioni rilevate. Lo
screening proseguirà anche in seguito alla ripresa dell’attività
didattica in programma per domani.
“Le capacità organizzative e logistiche maturate in occasione
della campagna di screening ‘Sardi e sicuri’ – commenta il
presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas – ci hanno
consentito di approntare in brevissimo tempo un monitoraggio su
vasta scala su un’ampia parte della popolazione studentesca. È
stata un’operazione non facile, ma grazie alla collaborazione di
tutti gli attori in campo, a partire dai sindaci, gli operatori
sanitari e i volontari, siamo riusciti anche in questa impresa.
Con la loro adesione i nostri giovani e le loro famiglie hanno
dato ancora una volta un segnale di grande responsabilità,
confermando quanto già registrato nella campagna vaccinale che
ci vede tra le regioni con il maggior numero di vaccinati nelle
fasce d’età più basse”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.