Omicidio Campobasso: De Vivo non risponde davanti al Gip

37enne accusato dell'omicidio avvenuto la notte di Natale
37enne accusato dell'omicidio avvenuto la notte di Natale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAMPOBASSO, 27 DIC - E' durata un'ora l'udienza di convalida del fermo per Gianni De Vivo, il 37enne accusato dell'omicidio avvenuto la notte di Natale a Campobasso. L'uomo è arrivato al palazzo di Giustizia alle 13.30 proveniente dal carcere di Benevento ed è uscito poco dopo le 14.30. Durante l'udienza, su consiglio del suo avvocato Mariano Prencipe, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Erano presenti il pm Elisa Sabusco e il gip Veronica D'Agnone. De Vivo è giunto in tribunale completamente coperto da una tuta bianca per le norme anti covid e scendendo dal furgone della penitenziaria si è coperto il volto con un foglio di carta. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Hrw: Israele non sta rispettando la sentenza della Corte dell'Onu sugli aiuti umanitari

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Mattino

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano