EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: balzo contagi in Sardegna e due morti

Report Gimbe, quasi l'80% dei sardi vaccinato con due dosi
Report Gimbe, quasi l'80% dei sardi vaccinato con due dosi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 23 DIC - Nel giorno in cui si registrano oltre mille prime dosi e un nuovo boom di terze (quasi 13.700) in Sardegna, la Fondazione Gimbe evidenzia che la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 79,2% (media Italia 77,9%) a cui aggiungere un ulteriore 2,6% (media Italia 3,1%) che, invece, ha solo la prima dose. Secondo il report del Governo, nell'Isola, sono ancora 256.452 le persone non ancora vaccinate, compresi 81.849 bambini tra i 5 e gli 11 anni per i quali la campagna con i nuovi sieri pediatrici anti Covid è partita una settimana fa, arrivando a superare le 3mila dosi già somministrate in questa fascia d'età. Attualmente i residenti vaccinati con due dosi sono 1.265.773. Intanto sempre il Gimbe evidenzia che nella settimana tra il 15 e il 21 dicembre i casi attualmente positivi per Covid 19 in Sardegna salgono da 210 a 261 per 100.000 abitanti e si evidenzia un aumento dei nuovi casi del 43,7% rispetto alla settimana precedente, quando l'incremento era stato del 17%. Raddoppia ancora, per la seconda settimana di fila, l'incidenza nella città metropolitana di Cagliari (da 69 a 123), mentre resta stabile nel Nuorese (120). Seguono Oristano con 118 per 100mila abitanti, Sassari e Sud Sardegna con 92. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (7%) e in terapia intensiva (6%) occupati da pazienti Covid anche se in aumento rispetto alla rilevazione precedente. Nelle ultime 24 ore si registrano 344 casi positivi (+ 40), sulla base di 4.335 persone testate. Processati in totale, fra molecolari e antigenici, 11.817 tamponi per un tasso di positività del 2,9%. Due le vittime: un uomo di 58 anni residente in provincia di Nuoro e un 86enne della Città Metropolitana di Cagliari. Stabile il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, 11, mentre i ricoverati in area medica sono 127 (+ 6). A Sassari un medico del reparto Malattie infettive e un operatore sociosanitario di Medicina sono risultati positivi. Entrambi avevano già fatto la terza dose del vaccino, stanno bene e sono in isolamento domiciliare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fao, "733 milioni di persone hanno sofferto la fame nel 2023"

Hubert Védrine: "Le democrazie rappresentative sono in crisi"

Le notizie del giorno | 24 luglio - Serale